Ambientale

La sostenibilità di ogni sistema produttivo passa anche dal rapporto imprese-ambiente. I molti interventi legislativi, in larga parte di origine comunitaria, hanno introdotto una complessa e articolata disciplina, in continua evoluzione e, pertanto, di difficile applicazione. C’è dunque un serio rischio di violare norme ambientali, a volte anche con rilevanza penale. Il nostro team si distingue perché è in grado di offrire un servizio integrato che copre tutti i diversi profili specialistici: civile, penale, amministrativo, contrattuale e di diritto dell’Unione europea.

Possiamo assistervi nell’intero ciclo di attività con rilevanza ambientale: studio di fattibilità; bonifiche dei terreni; ottenimento delle autorizzazioni ambientali necessarie al loro utilizzo; negoziazione di eventuali accordi di compensazione ambientale con le autorità pubbliche; opere di mitigazione ambientale in relazione alla localizzazione e realizzazione di impianti produttivi; valutazione di impatto ambientale; valutazioni ambientali strategiche; autorizzazioni ambientali uniche e integrate.

Siamo al vostro fianco anche quando affrontate delicate questioni di diritto ambientale nell’ambito di operazioni di M&A, quali trasferimenti di siti industriali, acquisizioni di partecipazioni in società impegnate nella gestione di attività con impatto ambientale, attività di gestione e trattamento di rifiuti.

Vi seguiamo anche nei procedimenti civili e arbitrali: abbiamo, infatti, maturato una significativa specializzazione nella difesa delle imprese nelle azioni promosse dal Ministero dell’Ambiente per danno ambientale.

La nostra practice di Contenzioso comprende spesso l’assistenza anche di amministratori e dirigenti di gruppi industriali e società citate come responsabili civili nell’ambito di procedimenti penali per reati ambientali.

Grazie al nostro ufficio di Bruxelles possiamo anche assistervi in tutte le problematiche ambientali con profili di diritto dell’Unione europea: aiuti di Stato, interpretazione e corretta applicazione delle direttive in materia ambientale e assistenza nelle procedure d’infrazione contro l’Italia o altri Stati membri.

 

Ecco perché facciamo la differenza

– Noi siamo davvero in grado di offrire una consulenza multidisciplinare su Amministrativo, M&A, Contenzioso e Diritto dell’Unione europea
– Abbiamo al nostro interno una forte competenza penale d’impresa, che ci permette di seguirvi anche nella predisposizione di modelli organizzativi ai sensi delle norme sulla responsabilità amministrativa degli enti
– I nostri professionisti sono tra i maggiori esperti italiani in materia di responsabilità civile per danno ambientale
– Ci siamo occupati e ci occupiamo dei maggiori casi giudiziari di inquinamento ambientale

 

Scopri cosa sono e quali sono i nostri Focus Team.

Approfondimenti

L’Adunanza Plenaria chiarisce la dibattuta questione dell’imputabilità alla curatela fallimentare degli oneri di smaltimento dei rifiuti - 22 Marzo 2021

Si è di recente chiuso il dibattito relativo all’imputabilità degli oneri ed obblighi in materia di rimozione e smaltimento dei rifiuti previsti dal Codice dell’Ambiente in caso di fallimento. L’Adunanza Plenaria del Consiglio di Stato ha, infatti, enunciato il principio di diritto s …

Leggi tutto

Le concessioni demaniali marittime: un tema non solo giuridico - 20 Luglio 2020

La recente legge di conversione del cd. “Decreto Rilancio” (Legge n. 77 del 17 luglio 2020) dispone una nuova estensione della durata delle concessioni demaniali marittime con finalità turistico-ricreative. La proroga fino al 31 dicembre 2033, già contemplata dalla Legge di Bilancio 20 …

Leggi tutto

Covid-19: la raccolta e lo smaltimento dei dispositivi di protezione usati - 22 Maggio 2020

Con l’inizio della c.d. “Fase 2” è in atto un significativo incremento dell’uso di materiali di protezione - per lo più “usa-e-getta” - dal contagio da Covid-19, da parte sia dei singoli cittadini sia dei lavoratori più esposti al virus, tra cui gli operatori sanitari. È fond …

Leggi tutto

La gestione del rischio ambientale da parte del proprietario incolpevole del fondo inquinato - 11 Novembre 2019

È ormai pacifico che colui il quale con la propria attività ha causato un danno ambientale o anche solo una minaccia immanente di tale danno sarà tenuto a sostenere il costo delle misure di riparazione (oltre che delle sanzioni che derivano) in applicazione del consolidato principio “chi i …

Leggi tutto

Class Action: la nuova disciplina - 17 Maggio 2019

Class Action: L’Italia ha ora una nuova disciplina, collocata all'interno del Codice di procedura civile. La nuova azione di classe è diventata un rimedio generale: si è fuori dal Codice del Consumo, caratterizzato da una posizione di assoluta centralità del consumatore. Ora è sufficie …

Leggi tutto

Danno ambientale: gli obblighi di risarcimento ed il recupero ambientale - 21 Marzo 2019

Il danno ambientale deve ora essere risarcito mediante misure di riparazione e non per equivalente pecuniario. Il nostro Focus Team Ambientale approfondisce qui quando si può parlare di danno …

Leggi tutto

La delega di funzioni in materia ambientale: strumento di organizzazione e tutela dell’impresa - 24 Luglio 2018

La delega di funzioni in materia ambientale: quali i requisiti e le modalità esecutive per garantirne un corretto utilizzo ai fini di un'efficace protezione dell'azienda? Il nostro Focus Team di Diritto Ambientale approfondisce tali tematiche nel documento disponibile

Leggi tutto

3 Key decisions of the CJ that define the EU emission trading scheme - 22 Maggio 2018

The European Court of Justice has recently issued 3 relevant decisions regarding greenhouse gas emission allowances which will impact private operators' interests. Find out more details here and analysis by our Environmental Law Focus Team.

Leggi tutto
News

BonelliErede per la Giornata Mondiale della Terra 2021: al via il progetto di adozione di un alveare per dare un contributo al mantenimento della biodiversità

In occasione della Giornata Mondiale della Terra 2021 BonelliErede, leader in Italia nei servizi legali e fiscali, ha deciso di adottare un’arnia presso l’azienda agricola “Apicoltura Costenaro G&C SNC” in provincia di Como, sostenendone la crescita e la produzione. Le api sono un e …

Leggi tutto

Abu Dhabi accelera sulla Water Security Strategy al 2036

Desalinizzare, ma anche ridurre i consumi. Sono i due punti cardine della Water Security Strategy la strategia per la sicurezza idrica che gli Emirati Arabi Uniti si sono prefissati per il 2036. Un aggiornamento sul piano del governo del Paese che è tra i dieci Stati più aridi del mondo è st …

Leggi tutto

Gli Emirati Arabi Uniti e la finanza green al servizio della transizione energetica

Gli Emirati Arabi Uniti sono in anticipo rispetto agli obiettivi dell’agenda stabilita dalla Strategia energetica al 2050, lanciata nel 2017 dopo l’accordo di Parigi sul clima nel 2015, che gli UAE sono stati tra i primi a ratificare. Il target del 7% di energie rinnovabili entro il …

Leggi tutto

Trova più risultati cliccando qui