Vanda si racconta: la mia passione per il vintage e gli arbitrati internazionali
9 Maggio 2022

Vanda Kopic è junior associate della practice di Arbitrati Internazionali

Come è nata la passione per il mondo degli arbitrati internazionali?

Sono nata in Croazia e nel 2011 mi sono trasferita a Milano dove ho iniziato a frequentare la facoltà di Giurisprudenza presso l’Università Bocconi. Ho scelto di vivere a Milano perché ho sempre pensato fosse una città internazionale che mi avrebbe riservato tante opportunità interessanti.

Durante il mio percorso accademico, in particolare nel corso di un programma di exchange a Berlino, ho scoperto il mondo dell’arbitrato internazionale che mi ha affascinata fin da subito.

Verso la fine della mia esperienza, durante una job fair organizzata dall’ateneo, ho avuto modo di conoscere Giovanni Minuto, professionista del Team di Arbitrati Internazionali di BonelliErede con il quale ero già entrata in contatto avendo partecipato all’International Commercial Arbitration Moot. Avevo ormai capito che mi sarei voluta occupare di questa materia e infatti, nell’aprile del 2017, ho iniziato uno stage pre-laurea all’interno della practice di Arbitrati Internazionali di BonelliErede poiché la ritenevo una delle poche law firm italiane con un team già consolidato e riconosciuto sul mercato nell’ambito di questa area di attività. Nel corso degli anni successivi ho avuto modo di crescere molto professionalmente, diventando junior associate nel 2019 e, allo stesso tempo, anche il team si è ampliato ulteriormente.

Che aria si respira nel tuo team?

Non è affatto un caso che la practice di arbitrati internazionali sia quella in cui si respira maggiore internazionalità all’interno di BonelliErede. Vantiamo infatti professionisti con diversi background professionali che provengono da tutto il mondo come, ad esempio, la Colombia, l’Egitto, gli Stati Uniti ed i Paesi Bassi.

L’ingresso di Laurence Shore, nel 2017, ha sicuramente contribuito a trasferire nel team un ulteriore e importante tocco di internazionalità che caratterizza il mondo degli arbitrati internazionali. La lingua con la quale interagiamo e lavoriamo maggiormente è proprio l’inglese.

Nonostante la maggior parte del team sia collocato a Milano, lavoriamo a stretto contatto con le persone di tutte le nostre sedi, in particolare con Londra e Il Cairo.

Mi occupo di arbitrati internazionali, in particolare negli ambiti dell’arbitrato commerciale internazionale e di investimento nei settori delle costruzioni, delle infrastrutture, delle telecomunicazioni, dell’oil & gas e dell’energia. Le pratiche che seguo sono molto varie e richiedono un’approfondita conoscenza del settore di riferimento.

Cosa ti piace fare quando non sei impegnata in ufficio?

La sera adoro andare ai concerti, mentre di giorno giro tra musei e mostre con amici. Di recente, quasi per caso, ho anche riscoperto la mia passione per l’interior design e per i mobili vintage. Mentre arredavo il mio appartamento durante il lockdown, ho scoperto un intero mondo di mobili e lampade vintage.

In particolare sono attratta soprattutto dal design italiano e dallo stile mid-century modern degli anni ‘70. È divertente girare per Milano tra i diversi mercatini per cercare pezzi vintage.  Il mio preferito si trova vicino Piazza della Repubblica, dove ho fatto delle scoperte interessanti.

Mi affascinano quegli oggetti che hanno già avuto una vita precedente e che, di conseguenza, hanno una loro storia da raccontare. E perché no, tornare a casa con un nuovo oggetto e fantasticare su dove possa essere stato prima e con chi.

 

 

 

Unisciti a noi

Tutte le persone di BonelliErede hanno una storia che le rende uniche e che le ha portate ad entrare a far parte di un grande team. Raccontaci di te, la prossima storia potrebbe essere la tua.

Invia candidatura come: Professionisti

Altre esperienze

Giulia: una vita in equilibrio tra BonelliErede, la maternità e la vita mondana meneghina

Giulia: una vita in equilibrio tra BonelliErede, la maternità e la vita mondana meneghina

Giulia Uboldi è managing associate della practice Societario/M&A di BonelliErede

Scopri di più
Giulia si racconta: “Quella strada per il mare che mi ha portato in BonelliErede”

Giulia si racconta: “Quella strada per il mare che mi ha portato in BonelliErede”

Giulia Costa è junior associate della practice di Shipping & Trasporti

Scopri di più
Alessandro: vivere e lavorare a Bruxelles, chilometro dopo chilometro, pratica dopo pratica

Alessandro: vivere e lavorare a Bruxelles, chilometro dopo chilometro, pratica dopo pratica

Alessandro Cogoni è junior associate della practice di Antitrust, Comunitario e Attività Regolamentate

Scopri di più