BonelliErede nomina tre nuovi partner
4 dicembre 2017

L’Assemblea dei soci di BonelliErede, che si è riunita lo scorso 2 dicembre 2017, ha nominato a larghissima maggioranza tre nuovi partner: Antonio La Porta, Matteo Maria Pratelli ed Enrico Vaccaro.

Antonio La Porta, 41 anni, è entrato in BonelliErede nel 2015, dopo aver maturato un’esperienza significativa in primari studi legali italiani e internazionali e presso il dipartimento legale di IMI Bank in Lussemburgo e San Paolo IMI a Roma. Antonio si occupa in particolare di finanza strutturata, covered bond e cartolarizzazioni. Oltre a far parte del Focus Team Banche, è membro dell’Africa Team.

Matteo Maria Pratelli, 38 anni, opera prevalentemente nella sede genovese di BonelliErede dal 2003, occupandosi di M&A e operazioni straordinarie, riorganizzazioni di società e patrimoni in contesti di ricambio generazionale, come pure di contenzioso giudiziale e arbitrale in materia commerciale e societaria. È membro del Focus Team Private Clients.

Enrico Vaccaro, 37 anni, è entrato in BonelliErede nel 2004 e si occupa anche lui di M&A ed operazioni straordinarie, come pure di consulenza societaria, con un focus particolare nel settore delle banche e dei servizi finanziari e di pagamento, della moda e del lusso, oltre che del real estate. Fa parte del Focus Team Banche ed andrà a rinforzare il team di Roma.

“Siamo felici di poter annunciare la nomina a partner di Antonio, Matteo ed Enrico, tre professionisti che nel corso degli ultimi anni hanno dato un contributo alla crescita di BonelliErede in aree strategiche quali il diritto bancario e finanziario e quello societario” – hanno commentato i co-managing partner Stefano Simontacchi e Marcello Giustiniani. “Siamo convinti che la partnership rappresenti, per i nostri giovani, il giusto, ed accessibile, riconoscimento ai più meritevoli e per lo studio una fonte di energie e motivazioni sempre nuove, davvero essenziale in un momento di grandi cambiamenti come quello che la nostra organizzazione sta orgogliosamente vivendo”.

Sale quindi a 67 il numero dei partner di BonelliErede, che conta oggi circa 400 professionisti che operano in sinergia nelle sedi europee e africane, nonché nella sede di recente avviata nel Medio Oriente, a Dubai.