BonelliErede con ANIA in un workshop dedicato alle novità introdotte dall’Insurance Act 2015 UK per le assicurazioni marine
3 maggio 2016

Le implicazioni per il mercato italiano dell’Insurance Act 2015 e le assicurazioni marine tra rischi geopolitici e cyber risk sono i temi al centro del convegno che si è svolto lo scorso 3 maggio a Milano.

L’evento è stato organizzato dall’Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici (Ania) in collaborazione con il Focus Team Trasporti/Navigazione di BonelliErede.

Nella prima sessione sono state discusse le principali novità introdotte dall’Insurance Act 2015, approvato dal Parlamento britannico nel febbraio dello scorso anno e che entrerà in vigore il prossimo agosto. Sono intervenuti sul tema Vittorio Allavena, Alfredo Dani e Giulio Ponzanelli.

La sessione pomeridiana ha toccato invece i temi delle minacce geopolitiche e del cyber risk per le assicurazioni marine. È intervenuto tra i relatori Andrea La Mattina, che ha parlato degli effetti della revoca delle sanzioni contro l’Iran per il mondo dello shipping, con particolare riguardo agli aspetti legati alle coperture assicurative.