Legalcommunity Energy Awards 2018, quattro nuovi premi per BonelliErede
2 febbraio 2018

Martedì 30 gennaio, in occasione dei Legalcommunity Energy Awards 2018 – la serata organizzata da Legalcommunity.it e dedicata ai protagonisti del settore energetico – BonelliErede ha conseguito il premio “Studio dell’anno Finance”, mentre i nostri professionisti Mario Roli e Gabriele Malgeri hanno ricevuto rispettivamente i riconoscimenti “Avvocato dell’anno Energy & utilities” e “Rosella Antonucci”, il premio che da due anni viene assegnato ai giovani professionisti che si sono distinti nel settore energy. BonelliErede è inoltre tra gli advisor legali premiati per il “Deal of the year”, quest’anno assegnato al progetto Interconnector.
Tra le motivazioni a supporto del premio “Studio dell’anno Finance”, la giuria ha indicato la presenza del team nelle operazioni che “hanno fatto il mercato” e che ha permesso a BonelliErede di distinguersi nell’intero panorama legale.
Di rilievo anche i riconoscimenti assegnati ai singoli professionisti. Mario Roli, secondo la giuria leader di “un team con forte focus sulle utilities, che negli anni si è dimostrato un punto di riferimento nel processo di consolidamento del settore”, è stato premiato quale avvocato dell’anno nei settori energy e utilities, mentre Gabriele Malgeri è tra i professionisti a cui è stato conferito il premio “Rosella Antonucci”, “per il modo di interpretare il lavoro riuscendo sempre ad andare oltre i tecnicismi e a comprendere in modo approfondito l’azienda e il mercato con cui si confrontano”.
Infine, BonelliErede ha condiviso con gli altri advisor coinvolti il premio per l’operazione dell’anno, il progetto Interconnector: il più lungo elettrodotto in corrente continua in cavo esistente, completamente integrato con il sistema infrastrutturale di trasporto.
“La varietà dei riconoscimenti ottenuti anche in quest’ultimo appuntamento di Legalcommunity.it – hanno commentato i Managing Partner Stefano Simontacchi e Marcello Giustiniani – dimostra ancora una volta sia la coesione e la forza del nostro team sia l’eccellenza dei nostri professionisti, anche dei più giovani”.