BonelliErede nomina quattro nuovi partner
17 dicembre 2019

Si amplia ancora la partnership di BonelliErede. L’Assemblea degli Associati, che si è tenuta lo scorso sabato 14 dicembre, ha infatti deliberato la nomina a socio di quattro professionisti: Barbara Concolino, Sara Lembo, Matteo Fanni e Giovanni Muzina.
Barbara Concolino, 38 anni, è entrata in BonelliErede nel 2014. Si occupa di arbitrati internazionali, contrattualistica commerciale internazionale e contratti internazionali di appalto. La sua esperienza professionale si è sviluppata in diversi ambiti e settori industriali, tra cui controversie tra stati ed energia. Fa parte del Focus Team Arbitrati Internazionali.
Sara Lembo, 39 anni, dal 2006 in BonelliErede si occupa di Diritto dell’Unione europea, antitrust e regolatorio. Assiste imprese dinanzi alle autorità amministrative e giudiziarie competenti in materia di intese anticoncorrenziali, abusi di posizione dominante, compliance antitrust, illeciti antitrust, concentrazioni, aiuti di stato, pratiche commerciali scorrette. Fa parte dei Focus Team Healthcare e Life Sciences e Public International Law & Economic Diplomacy.
Matteo Fanni, 43 anni, si occupa di diritto tributario fornendo consulenza in materia di rischio fiscale e assistenza a società e persone fisiche in casi di ispezioni e verifiche da parte delle autorità, nei tentativi di definizione in fase pre-contenziosa e giudiziale dinanzi alle Commissioni tributarie e alla Corte di Cassazione. In BonelliErede del 2010, è membro del Focus Team Contenzioso Tributario.
Giovanni Muzina, 38 anni, dal 2010 è in forze nel dipartimento di diritto del lavoro. Ha sviluppato esperienza nell’assistenza a banche, assicurazioni e società quotate, in particolare in materia di remunerazioni e rapporti con i top manager. Si occupa inoltre di mobilità internazionale, trattative sindacali, crisi aziendali e riorganizzazioni per operazioni straordinarie. È membro dei Focus Team Banche e Corporate Governance.
“Siamo orgogliosi di poter annunciare il traguardo raggiunto oggi da Barbara, Sara, Matteo e Giovanni” hanno commentato Stefano Simontacchi e Andrea Carta Mantiglia, rispettivamente Presidente e Consigliere Delegato di BonelliErede. “Si tratta di quattro professionisti che negli anni hanno saputo fornire un forte impulso alla crescita dei diversi team di cui fanno parte, contribuendo anche a consolidare il posizionamento della nostra law firm quale organizzazione full service. Siamo convinti che la loro nomina possa rappresentare per loro non solo un giusto riconoscimento del percorso compiuto sino ad ora, ma anche lo stimolo a muoversi con rinnovata energia e passione in un settore in evoluzione come il nostro”.
Per effetto di queste nomine, in vigore dal primo gennaio 2020, sale a 86 il numero di partner di BonelliErede che si attesta tra le law firm in Italia con il maggiore numero di donne all’interno della partnership.