BonelliErede: al via la quinta edizione delle due borse di studio in memoria di Franco Bonelli
1 Marzo 2021

Si apre oggi il bando per le due borse di studio che BonelliErede, ormai da cinque anni, offre agli studenti più meritevoli per onorare la memoria di uno dei suoi fondatori, Franco Bonelli. Il concorso si rivolge a giovani laureati in giurisprudenza che abbiano il desiderio di incrementare i propri studi nelle materie oggetto degli scritti di Franco Bonelli stesso.
Le due borse di studio sono destinate rispettivamente alla frequentazione di un programma di Master (LL.M. o programmi similari) presso un’università europea o degli Stati Uniti; oppure allo svolgimento di un programma di ricerca – dottorato o ricerca finalizzata alla pubblicazione di un libro o un articolo – sempre presso un’università europea o negli Stati Uniti.
Per presentare la candidatura al bando, che si chiuderà il prossimo 7 aprile 2021, i candidati devono essere in possesso dei seguenti requisiti: cittadinanza italiana o di un altro Stato membro dell’Unione Europea; conseguimento di una laurea magistrale in giurisprudenza prima del 31 dicembre 2020 presso una università italiana o di uno Stato membro dell’Unione, con un punteggio non inferiore a 105; un’adeguata conoscenza della lingua straniera utilizzata nel programma di studio o di ricerca previsti.
Alberto Saravalle, partner e membro del Consiglio degli Associati di BonelliErede, si occuperà anche quest’anno di coordinare l’intero progetto.
“Dopo un anno così drammatico per la situazione sanitaria ed economica, questo bando acquista una valenza ancor maggiore rispetto agli anni scorsi” ha commentato Alberto Saravalle. “È, infatti, non solo un modo per mantenere sempre vivi memoria e insegnamenti di Franco Bonelli tra le nuove generazioni, ma anche per consentire a due giovani di talento di perseguire il sogno di studiare all’estero, in università di eccellenza, nonostante le difficoltà causate dall’imprevista situazione socio-economica che stiamo affrontando”.
Le borse di studio verranno conferite a giudizio inappellabile da una Commissione presieduta dal professore Sabino Cassese e composta dai professori Giovanni Domenichini e Piergaetano Marchetti.
“L’anno che ci siamo lasciati alle spalle si è rivelato senza dubbio sfidante” commenta Stefano Simontacchi, Presidente di BonelliErede. “Viviamo in un clima di incertezza, sfide e continui cambiamenti, ed è proprio in questi frangenti che crediamo che lo sguardo vada rivolto verso i giovani. L’assegnazione di queste due borse di studio non è solo un’occasione per tenere viva la memoria di uno dei nostri fondatori, ma anche e soprattutto un bellissimo modo di investire sul futuro“.
La domanda di partecipazione potrà essere trasmessa alla sede milanese di BonelliErede (Via Michele Barozzi, 1 – 20122, Milano), all’attenzione di Marco Sinopoli oppure inviata tramite e-mail all’indirizzo marco.sinopoli@belex.com , entro e non oltre il 7 aprile 2021. La determinazione degli assegnatari delle due borse di studio avverrà entro il 15 maggio 2021.
Il bando di quest’anno presenta, infine, una grande novità: il 10 marzo 2021 alle 11:00 Alberto Saravalle e Giovanni Domenichini, insieme ad alcuni borsisti degli anni passati “ incontreranno” virtualmente tutti coloro che desiderano partecipare alla quinta edizione delle Borse di Studio Franco Bonelli su Clubhouse, il nuovo social del momento, in una “room” dedicata per un momento di confronto. Nella stessa sede avranno anche modo di chiedere direttamente a chi negli scorsi anni ha avuto la possibilità di inseguire il proprio sogno, vincendo una Borsa di Studio Franco Bonelli, cosa vuol dire concretamente vivere questa esperienza.

Il bando è disponibile a questo link