Il bando per l’assegnazione delle borse di studio Franco Bonelli giunge alla terza edizione
14 Febbraio 2019

Per onorare la memoria del fondatore Franco Bonelli, BonelliErede bandisce per il terzo anno consecutivo due borse di studio riservate a laureati in giurisprudenza che desiderino perfezionare, in un paese diverso da quello di provenienza, i propri studi negli specifici campi oggetto degli scritti di Franco Bonelli.

La prima borsa è finalizzata a consentire la frequentazione di un programma di Master (LL.M. o programmi similari) presso un’università dell’Unione Europea o degli Stati Uniti di durata prevista non inferiore a otto mesi; la seconda è destinata allo svolgimento di un programma di ricerca – dottorato o ricerca finalizzata alla pubblicazione di un libro o un articolo – della durata di almeno sei mesi, sempre presso un’università di uno stato UE o degli USA.

L’intero progetto, per conto di BonelliErede, è coordinato da Alberto Saravalle.

“Siamo orgogliosi di poter dare il via, per il terzo anno di seguito, a questa importante iniziativa” – ha commentato il Presidente di BonelliErede Stefano Simontacchi. “Le due borse di studio rappresentano per noi un’occasione per rendere omaggio all’eccellenza che il nostro fondatore Franco Bonelli ha perseguito nel corso della sua vita ed esperienza professionale attraverso un’opportunità concreta di formazione e crescita per i giovani talenti che si affacciano alla nostra professione”.

Possono partecipare al concorso per l’assegnazione delle borse i cittadini italiani o di un altro stato dell’Unione Europea che abbiano conseguito una laurea magistrale in giurisprudenza o un titolo equivalente prima del 31 luglio 2017, con un punteggio non inferiore a 105 e presso una università italiana o di uno stato membro dell’Unione. Dovranno altresì essere in possesso di una adeguata conoscenza della lingua straniera utilizzata nel programma di studio o di ricerca previsti.

Le borse di studio saranno conferite a giudizio inappellabile da una Commissione presieduta da Sabino Cassese e composta da Giovanni Domenichini e Piergaetano Marchetti.

La domanda di partecipazione dovrà essere trasmessa alla sede milanese di BonelliErede (Via Michele Barozzi, 1 – 20122, Milano), all’attenzione di Beatrice Moretti, oppure inviata tramite e-mail all’indirizzo beatrice.moretti@belex.com, entro il 30 aprile 2019.

Il bando completo dell’iniziativa è consultabile qui.